SMART OPPORTUNITY EXHIBITIONS

www.soefiera.it 

 

“Smart Opportunity Exhibitions” (SOE) è un progetto che prevede la realizzazione, nel 2013, di un percorso composto da due fiere incentrate su due tematiche molto diverse tra loro: l’efficienza energetica (So! Energy) e la domotica (So! Living) accomunate, però, da uno stesso concept creativo e organizzativo: la fiera SMATERIALIZZATA.

 

L’INNOVATIVITA’ DEL MODELLO

L’innovazione del progetto, studiato e creato anche in una logica di rottura con il modello tradizionale di fiera, è legata a molteplici fattori (ciascuno dei quali rappresenta, di fatto, anche un vantaggio per gli espositori, per i fruitori e per il territorio):

SMATERIALIZZAZIONE

Le tre manifestazioni sono innanzitutto accumunate dall’idea di fiera “smaRterializzata”: stop agli stand costosi e vecchio stile e via libera a percorsi cognitivi multisensoriali che facciano fare esperienza del prodotto o servizio promosso.

L’idea è di ricreare dei mondi ideali, delle isole, che permettano al potenziale acquirente di tastare con mano la validità e la funzionalità di un prodotto, inserito in un contesto reale.

 

ECONOMIA

Questo approccio rappresenta anche un nuovo modello di business: agli espositori infatti, non sarà richiesto un costo al metro quadro per partecipare alla fiera (a cui andrebbero sommati i costi di realizzazione dello stand) ma un costo fisso di partecipazione a fronte del quale avranno l’opportunità di posizionare il proprio prodotto all’interno del percorso cognitivo e di usufruire di un pacchetto base di promozione.

 

B2B E CO-MARKETING

Saranno create aree dedicate agli appuntamenti con i buyer già durante la fiera. Il modello inoltre consente la creazione di rapporti collaborativi con altre aziende espositrici che permettano di arricchire la propria proposta e di comunicare i propri prodotti attraverso mezzi e canali alternativi e inusuali.

 

L’ASSISTENZA CONTINUA

L’assistenza e il supporto alle aziende espositrici e ai fruitori non si esaurisce al termine della manifestazione: saranno infatti creati un sito di supporto continuo e una segreteria dedicata ad organizzare incontri commerciali anche dopo la fine della manifestazione. La segreteria si occuperà inoltre di editare e spedire una newsletter periodica contenente tutte le notizie e gli approfondimenti tematici di possibile interesse per le aziende del comparto di riferimento (nuove leggi, nuove regolamentazioni, nuovi bandi ecc)

La fiera torna ad essere un luogo privilegiato di scambio e ricco di nuove opportunità commerciali.

 

FORMAZIONE

Uno degli scopi di SOE è di fare formazione sull’utente finale; anche in questo caso però ci discostiamo dal modello tradizionale di workshop e seminario per fare posto alla realizzazione di camp cognitivi ed esperienziali, anche a carattere multimediale che permettano una sorta di presa di coscienza da parte dell’utente finale. Questo ci darà anche modo di creare delle esperienze formative sulla base di aziende particolarmente virtuose che abbiano necessità e volontà di creare consapevolezza nella cittadinanza attiva trasferendole know-how e competenze per poter scegliere consapevolmente.

 

 

 

RICADUTE POSITIVE SUL TERRITORIO

Le manifestazioni si collocano in un territorio ricco di eccellenze purtroppo spesso poco conosciute. Le fiere a carattere locale e nazionale, rifocalizzate su obiettivi specifici, avranno un ruolo fondamentale nel presidio del territorio del lodigiano, nella vocazione “consumer”, nella valorizzazione del tessuto economico e potranno fare da “incubatore” di nuove iniziative. In questo Lodinnova giocherà un ruolo a dir poco fondamentale.